Crea sito

Chiesa madre e portale della collegiata (Manduria)

L’edificio fu realizzato nello stesso luogo dove un tempo si erigeva una antica Chiesa medievale, molto più piccola, la quale si limitava solo allo spazio dell’attuale Presbiterio. A questa Chiesa precedente inoltre appartenevano i due leoni stilofori oggi collocati ai lati del portale; la loro fattura lascia solo immaginare la bellezza della Chiesa a cui appartenevano, ormai andata perduta.

La costruzione dell’attuale Chiesa iniziò invece sul finire del XV secolo, purtroppo non è noto il nome del suo architetto ma si sa con certezza che il Portale ed il maestoso Rosone sulla facciata insieme al Fonte Battesimale(datato al 1534), risultano opera del maestro Raimondo da Francavilla.

 

Per maggiori informazioni sulla Chiesa Madre e sul portale della collegiata di Manduria guarda la presentazione cliccando qui